Warning: include(html/template.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.centroinfanziapollicino.it/home/templates/school/index.php on line 95 Warning: include(html/template.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.centroinfanziapollicino.it/home/templates/school/index.php on line 95 Warning: include(): Failed opening 'html/template.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.centroinfanziapollicino.it/home/templates/school/index.php on line 95

L'importanza di essere (almeno) in due!

Categoria: Articoli Pubblicato: Lunedì, 19 Ottobre 2015

I nostri nonni non si ponevano il problema di come sarebbe stata la vita senza un fratello o una sorella, oggi è sempre più normale essere figli unici e nella maggior parte delle famiglie si hanno al massimo due figli…
Ma crescere con un fratello o una sorella quanto è importante per il bambino, futuro adulto di domani?

 

Già da piccolini il fratello minore ha l’opportunità di avere un modello, dal quale copiare i comportamenti e le prime attività della vita, e se i fratelli maggiori sono due avrà ancora più attività da imitare; si ha la possibilità di vivere fin dalle prime esperienze di vita una relazione “alla pari”, oltre che il rapporto genitori-figlio.
In pubertà e adolescenza non mancheranno occasioni in cui affrontare i genitori per “contrattare” sulle regole e permessi. Ed è più facile farlo se puoi contare sulla complicità e l’esperienza dei fratelli maggiori.

I bambini spesso non trovano molti lati positivi nell’avere un fratello o una sorella, ci si sofferma sulla quotidianità, sui momenti di litigio e gelosia; i vantaggi si troveranno nell’età adulta, in prospettiva dell’invecchiamento dei genitori. Avere l’appoggio di un fratello quando i genitori hanno bisogno di cure e assistenza è molto importante. Così come per condividere il dolore della perdita di un genitore.
Alcuni studi confermano che esistono differenze sul crescere con sorelle o fratelli: è grazie all’influenza delle prime che tendiamo a sentirci meno abbandonati nel corso della nostra vita.
Avere una sorella fa’ si che gli adolescenti:

• sentano meno la solitudine
• si sentano piu’ amati
• non provino sensi di colpa o timore.

Questo non vuol dire però che i fratelli siano completamente inutili, anzi avere un fratello amorevole è di grande supporto, inoltre è assodato che il rapporto tra fratelli sia ancora più forte di quello con i genitori. Tale rapporto, inoltre, favorisce le buone azioni, come aiutare un vicino.

Ora i nostri figli non apprezzeranno in pieno la “fortuna” di essere (almeno) in due, ma arriverà il giorno in cui non potranno fare a meno di “essere fratelli”!

Visite: 1442

Centro Giochi Pollicino - Asilo Infantile

Via Tivoli 2/2 - 65015 Montesilvano (PE)

3398767297

web: www.centroinfanziapollicino.it  -  mail: info@centroinfanziapollicino.it

Cookie Policy