Warning: include(html/template.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.centroinfanziapollicino.it/home/templates/school/index.php on line 95 Warning: include(html/template.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.centroinfanziapollicino.it/home/templates/school/index.php on line 95 Warning: include(): Failed opening 'html/template.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.centroinfanziapollicino.it/home/templates/school/index.php on line 95

L'importanza delle esperienze sensoriali nello sviluppo del bambino ... alla scoperta dell'arancia

Categoria: Articoli Pubblicato: Martedì, 17 Novembre 2015


“Il bambino non “ impara”, ma costruisce il suo sapere attraverso l’esperienza e le relazioni con l’ambiente che lo circonda.”

Queste parole di Maria Montessori, ci fanno comprendere l’importanza delle esperienze sensoriali compiute dai bambini, le quali sono fondamentali per la formazione della loro personalità. Il toccare con mano, lo sperimentare, la capacità di osservare, meravigliandosi per tutto ciò che li circonda, ma soprattutto, per ciò che la natura, nel suo alternarsi stagionale,  ogni giorno offre loro.

 

Le esperienze sensoriali al nido si caratterizzano per l’esplorazione di materiali naturali che permettono al bambino di affinare le capacità sensoriali , di sperimentare sensazioni tattili, visive, uditive, olfattive, di stimolare competenze cognitive, favorendo la presa di coscienza del proprio corpo e dei suoi confini.

In asilo si propongono attività sensoriali di manipolazione e scoperta di materiali naturali e prodotti che si trovano in natura in relazione alla stagione in corso.

Oggi i nostri bambini hanno scoperto l’ARANCIA:

«L’arancia è di colore arancione e ha la forma di una palla, è ruvida è ha un profumo fresco e un po’ acre. Quando la maestra la taglia a metà scopriamo che sembra una “ruota della bicicletta”. E’ composta da tante fettine che hanno la forma di una barchetta e si chiamano “spicchi”.


Se tocchiamo l’arancia tagliata a metà, è fredda e umida e ci sporchiamo un po’ le manine del suo succo.

La maestra ha portato uno “spremiagrumi”…. che parola difficile!!!! Serve per fare una magia …

Con lo spremiagrumi dall’arancia esce un succo arancione, che si chiama “spremuta” e non è piaciuta tanto a tutti, soltanto a Carlotta che ne ha bevuto un bicchiere e ne voleva ancora; noi invece ne abbiamo assaggiato solo qualche sorsetto, Simone ha fatto una smorfia e Roberta si è messa a piangere!!!


La spremuta ha un sapore un po’ aspro, ma anche un po’ dolce e quando saremo più grandi sicuramente ci piacerà di più!
»

 

 

 

 

 

VEDI ANCHE:

 

CONOSCIAMO LE ARANCE

 

ALLA SCOPERTA DELL NOCI

Visite: 3276

Centro Giochi Pollicino - Asilo Infantile

Via Tivoli 2/2 - 65015 Montesilvano (PE)

3398767297

web: www.centroinfanziapollicino.it  -  mail: info@centroinfanziapollicino.it

Cookie Policy